Contratto di affitto irlandese

Qualche giorno fa ho preso in affitto una casa in irlanda e la landlady (padrona di casa) mi ha fatto il regolare contratto. E’ stato bellissimo confrontare la realtà burocratica italiana con quella irlandese!

In Irlanda i contratti non hanno bisogno di marca da bollo, non vanno depositati e presentati a nessuno, sopra ci si scrive soltanto nome, cognome e pps number (il corrispondente del nostro codice fiscale) di locatore e locatario, l’indirizzo della casa in questione e l’entità dell’affitto.

Nulla più!

A condire il tutto le firme delle personaggi in gioco e di un testimone.

Il tutto su di un modulo prestampato reperibile ovunque.

In questo senso noi italiani abbiamo tanto da imparare!!!

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non sarà mai resa pubblica.I campi obbligatori sono segnalati con un *