Microsoft agonizza? Non ancora ma di certo non ride.

A quanto pare Microsoft se la sta vedendo brutta nell’ultimo periodo, Vista non ha mai avuto una reale riuscita e le idee avute per cercare di affermarsi nel web non hanno dato il successo sperato.

Tempo fa lessi un articolo su forbes in cui si affermava che tra le compagni produttrici di software hanno la meglio sempre quelle che hanno un hacker e non un economista come CEO. Microsfot sta seguendo questa regola, Bill Gates, il precedente CEO, era un hacker, Balmer non lo è e Microsoft affonda.

Nel frattempo, piano piano sta arrivando linux, forse i netbook ne decreteranno il successo nel mercato consumer, forse ubuntu darà un’altra bella spinta, certo è che se la gendarmerie francese decide di migrare in massa 90000 computer a linux, vuol dire che piano piano il sistema operativo del pinguino comincia a sorridere alle masse.

Ed Apple? Apple ha capito che le cose stanno cambiando e che è forse più facile competere nel settore della telefonia che in quello dei computer. I numeri le stanno dando ragione, e la casa di Cupertino sta uscendo non solo non fiaccata ma addirittura rafforsata dal periodo della crisi.

Fare stime per il futuro è come sempre impossibile ma secondo me ci stiamo avviando verso un periodo di grandi cambiamenti.

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non sarà mai resa pubblica.I campi obbligatori sono segnalati con un *